Servizi educativi per l’infanzia, al via le manifestazioni di interesse

1' di lettura 08/09/2022 - Più posti in nidi e sezioni Primavera per consentire a ulteriori 15 bambini fasanesi tra i 3 mesi e i 3 anni di frequentare asili privati. Al Comune di Fasano sono stati assegnati 115mila euro a titolo di maggiori risorse ministeriali per l’anno 2022 che consentiranno di aumentare il numero dei posti nei servizi educativi per l’infanzia (asili nido privati da 3 a 36 mesi e sezioni primavera da 24 a 36 mesi).

Pertanto, i gestori di tali servizi possono presentare, entro sabato 10 settembre, richiesta di partecipazione alla manifestazione di interesse indetta dall’amministrazione (assessorato alle Politiche Sociali).

Con tale avviso pubblico il Comune intende effettuare una ricognizione per individuare i gestori dei servizi rivolti alla prima infanzia interessati a stipula una convenzione per incrementare il numero dei posti.

Possono presentare la propria manifestazione di interesse i gestori dei servizi educativi (3-36 mesi) che operano nel territorio di Fasano e che siano in possesso di autorizzazione al funzionamento ex art. 53 del regolamento regionale n.4/2007.

L’avviso pubblico è disponibile al seguente link: https://www.comune.fasano.br.it/archivio3_notizie-e-comunicati_0_3229.html






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2022 alle 07:39 sul giornale del 09 settembre 2022 - 124 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dov8





logoEV