«Nino Frassica & Los Plaggers Band Show Tour 2000 – 3000» aprono la Stagione Teatrale 2022/2023 del Comune di Fasano (BR)

2' di lettura 17/11/2022 - Sarà Nino Frassica, accompagnato dalla Los Plaggers Band, il primo a calcare il palco del Teatro Kennedy il prossimo venerdì 18 novembre con lo spettacolo «Nino Frassica & Los Plaggers Band Show Tour 2000 – 3000», per la Stagione Teatrale 2022/2023 del Comune di Fasano in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Un’operazione di memoria musicale con un repertorio di oltre cento brani rivisti e corretti in cui canzoni famosissime, pur mantenendo la propria identità, sono tagliate e ricucite alla maniera di Frassica.

Los Plaggers è una band formata da sei formidabili musicisti; il nome Plaggers è una fusione tra Platters e plagio. Lo show è un originalissimo e coinvolgente viaggio musicale per oltre due ore di concerto cabaret. Una grande festa, un’operazione di memoria musicale con un repertorio formato da oltre cento brani rivisti e corretti, in cui canzoni famosissime, pur mantenendo la propria identità, sono tagliate e ricucite alla maniera di Frassica. Protagonista anche il pubblico che, travolto dal ritmo incalzante dello show, mentre si diverte con le invenzioni musicali di Frassica, può cantare e partecipare direttamente allo spettacolo grazie a medley dedicati alla musica degli anni ’60 e ’70, omaggi a Santana e Battisti, etc…, fino a crearsi un’atmosfera di complicità e intesa, grazie all’inesauribile vérve comica dell’artista siciliano.

«Abbiamo deciso di aprire con uno spettacolo all’insegna del buon umore e della leggerezza – dice l’assessore alla Cultura Cinzia Caroli –. Nel corso della stagione andremo avanti con spettacoli che avranno vari registri e spazieranno tra diversi generi». Dopo lo spettacolo Nino Frassica incontrerà gli spettatori nel foyer del teatro.

La stagione proseguirà il 21 novembre con Amanda Sandrelli in «Lisistrata» di Aristofane con Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Dimitri Frosali, Massimo Salvianti, Lucia Socci, Gabriele Giaffreda, Elisa Proietti e con Lucianna De Falco nel ruolo di Spartana (adattamento e regia di Ugo Chiti) che, attraverso un meccanismo teatrale modernissimo, una specie di farsa dove molto si ride, ma che in maniera paradossale e insieme umanissima ci fa scoprire senza falso pudore, tra sghignazzi e continui doppi sensi saporosissimi i meccanismi perversi dell’irragionevolezza umana.

Rispetto al programma già presentato c’è un cambiamento nel calendario: la stagione di prosa si chiuderà il 23 aprile con lo spettacolo «Il nodo» con Ambra Angiolini e Arianna Scommegna che sostituisce «Il teatro comico» di Goldoni con Giulio Scarpati previsto per l’11 aprile.

Info: www.teatropubblicopugliese.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2022 alle 11:40 sul giornale del 18 novembre 2022 - 22 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dDeJ





logoEV