SEI IN > VIVERE FASANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

M’illumino di meno, ricco programma di eventi a Fasano

7' di lettura
90

Per il secondo anno il Comune di Fasano aderisce alla campagna «M’illumino di meno» promossa dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar” di Rai Radio 2.

Un’iniziativa che da quest’anno è anche riconosciuta come «Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili» e si celebrerà in tutta Italia il prossimo giovedì 16 febbraio. Si comincia martedì 14 febbraio l’appuntamento alle 18.30, a Palazzo di città, dove si terrà il convegno sulle Comunità Energetiche.

Giovedì 16 invece un susseguirsi di eventi caratterizzerà tutto il territorio comunale:

il II Circolo Didattico Giovanni XXIII, nelle sedi di via Mignozzi e via Galizia, dalle 9 alle 16:

«Fast fashion e il riciclo responsabile» laboratori didattici con alunni nei due plessi della scuola primaria a cura della Croce Rossa Italiana di Fasano

«Un albero per il futuro», crea un grande bosco della Biodiversità, in cui i bambini si dedicheranno alla piantumazione di due alberi a cura dei Carabinieri della Biodiversità;

Ore 11 presso IPSIA - «Impianti elettrici e Misure elettriche» workshop che gli alunni delle classi quinte svolgeranno presso la Sede IPSIA di Fasano

Scuola dell’infanzia «Martucci»

dalle 8 alle 16 i bambini ed il personale della scuola, hanno invitato attraverso i social e le locandine, le famiglie a raggiungere il plesso a piedi per accompagnare i propri figli. In questo modo l’aria della nostra città sarà più pulita e colorata

Scuola dell’infanzia Martucci e Mignozzi 100, i due plessi si uniranno in un corteo per la giornata nazionale “M’illumino di meno” partendo da via Montenegro e percorrendo le strade adiacenti la scuola. L’iniziativa mira a sensibilizzare attraverso le voci dei nostri piccoli eroi la cittadinanza su quanto le nostre azioni quotidiane abbiano una ricaduta sull’ambiente. Inoltre si è incentivata la partecipazione attiva e motivata dei genitori chiedendo loro di portare i bambini a scuola a piedi per scoprire e riscoprire i benefici per l’ambiente, per la salute e per l’autonomia dei piccoli e colorare così le strade per Carnevale con energia pulita

Scuola dell’infanzia «Sant’Elia» dalle 10 alle 12 organizzano il «Teatrino di luci e ombre» dove tutti i bambini del plesso Sant'Elia vivranno un momento ludico e di spettacolo dal vivo utilizzando buio e luce, invitando ad un'esperienza attenta al risparmio energetico ed eco-friendly. Progetto pilota «Scuola all'aperto» - I bambini settimanalmente vivono esperienze e proposte che permettono loro di sperimentare stili di vita sostenibili e iniziative di educazione ambientale per migliorare il mondo di cui fanno parte

Scuola dell’infanzia «San Francesco» dalle 10 alle 12 organizza una serie di attività didattiche progettate in continuità con la programmazione curricolare. Nella giornata di mercoledì 15 laboratorio di pittura su stoffa per la realizzazione di magliette individuali con immagini di lampadine animate e messaggi per sensibilizzare al risparmio energetico. Le magliette saranno indossate dai bambini nella giornata di venerdì 17 quando saranno impegnati in una serie di giochi al buio attraverso l'utilizzo di grandi scatoloni decorati dagli stessi bambini.

Formare Puglia Aps dalle 9:30 alle 12:30 gli allievi del corso di «Operatore ai servizi di promozione e accoglienza turistica», saranno impegnati in una passeggiata condotta da guida esperta della Cooperativa Serapia, con partenza dal borgo a trulli di Cocolicchio fino al percorso naturalistico della ciclovia dell’acquedotto Pugliese, raccontandone l’importanza storica e ambientale, puntando l’attenzione sul tema del risparmio energetico e del più basso impatto ambientale.

Gruppo Scout Agesci - Fasano 1 dalle 9 alle 18 svolgeranno attività di sensibilizzazione sul risparmio energetico e sostenibilità ambientale. Condivisione di idee e gesti legati alla sensibilità a mezzo social (Instagram: _clanfuocophoenix). Realizzazione di porta mozziconi da installare sui cestini porta carte.

L’isola che non c’e’ Asilo Nido, Sezione Primavera, Scuola Dell’infanzia Paritaria dalle 9 alle 11 organizza l’attività "Giochi e suoni in un'isola ecosostenibile", che coinvolge una sezione di micronido (età da 1 a 2 anni) che prevede l'attività «Creiamo La Nostra Isola Felice» (piantumazione di piantine aromatiche), una sezione primavera (età da 2 a 3 anni) che prevede l'attività «Un Gioco Ecostenibile» (i bambini cercheranno di creare un gioco eco sostenibile con materiali di recupero), e una sezione di scuola d’infanzia (età da 3 a 5 anni) che prevede l'attività "Un’altra Musica È Possibile....Musica Sostenibile" (fare musica con la voce e usando strumenti musicali semplici e utilizzando materiali da recupero).

I.I.S.S. L. Da Vinci organizza nella sede di Via Attoma:

Ore 9,00 - Piantumazione con i ragazzi delle classi prime e i carabinieri della biodiversità di alberi della macchia mediterranea,

Ore 10.00 - incontro con esperto sul risparmio energetico

Pomeriggio - Mercatino del riciclo e del riuso nel cortile della scuola, laboratori sui miti delle costellazioni

mentre venerdì 17 febbraio ha indetto un’assemblea d’istituto caratterizzata dall’incontro con i carabinieri del N.O.E

Comune di Fasano dalle 20 alle 21 effettuerà lo spegnimento della facciata di Palazzo di città in Piazza Ciaia

PARROCCHIA SS.MARI DEL CARMINE dalle 20 alle 21 effettuerà lo spegnimento dell’illuminazione del campanile della Chiesa Parrocchiale di Pezze di Greco

IISS Gaetano Salvemini

Nella sed IPSEOA

“Bike Day”: studenti, famiglie, personale Ata e docenti raggiungeranno la sede in bicicletta o a piedi, per promuovere il cambiamento di abitudini consolidate e salvaguardare l’ambiente in cui viviamo. Il parcheggio sarà riservato esclusivamente alla sosta delle sole biciclette;

Swap Party (“metti in circolo oggetti che non usi più”): gli alunni si scambieranno oggetti non più in uso;

“Fruit Party”: allestimento di un banchetto a base di frutta e preparati con derivati da consumare in alternativa alla solita colazione;

«An aromatic plant for us»: piantumazione di erbe aromatiche nelle fioriere presenti sui balconi. Le piantine saranno curate nel corso dell’anno dagli stessi studenti ed utilizzate nelle attività di laboratorio per la preparazione dei piatti del giorno.

Nella sede ITET

Arrivo soft al “Salvemini”: seconda edizione del “BIKE DAY”. Studenti, famiglie, personale Ata e docenti raggiungeranno la scuola in bicicletta o a piedi, al fine di promuovere il cambiamento delle nostre consolidate abitudini di mobilità e salvaguardare l’ambiente in cui viviamo. Il parcheggio sarà riservato esclusivamente alla sosta delle sole biciclette.

ABOUT BATS: approfondimento del tema “l’importanza dei pipistrelli nel nostro ecosistema quale indicatore biologico" (installazione di una “BAT BOX”)

SWAP PARTY (“metti in circolo oggetti che non usi più”): allestimento di un banchetto del baratto a cura dei ragazzi che potranno partecipare all'attività, scambiando oggetti che non utilizzano più. Creazione di un manifesto e slogan promotori dello Swap Party.

VIRTUAL JOURNEY TO DISCOVER SOFT MOBILITY: realizzazione di un viaggio virtuale alla scoperta della “mobilità dolce”, attraverso l’individuazione degli itinerari ecosostenibili in Francia.


Dalle ore 11 alle 12

Sede IPSIA (Manutenzione e Assistenza Tecnica) accoglieranno gli alunni delle classi quinte del 2° Circolo Didattico «Giovanni XXIII» di Fasano per coinvolgerli in una riflessione su risparmio energetico, ecosostenibilità e impatto ambientale. I giovanissimi alunni saranno sensibilizzati attraverso un workshop che si svolgerà nei laboratori di Impianti elettrici e di Misure elettriche.

Inoltre Giovedì 16 febbraio si invitano i cittadini ad aderire insieme a noi all’iniziativa «M’illumino di meno 2023» anche solo per un’ora.

Come fare:

Spegni e fai spegnere le luci di casa tua, del tuo ufficio, del tuo condominio e del tuo comune.

Prepara una cena antispreco in famiglia o nel tuo ristorante: con ricette svuota-frigo, alimenti a basso impatto ambientale, pasta cotta a fuoco spento (alla «Parisi», per intenderci!).

Rinuncia all’auto: cammina, pedala, usa i mezzi pubblici o la mobilità condivisa.

Organizza un’attività di sensibilizzazione sui temi dell’efficienza energetica e del cambiamento climatico: parlane con i tuoi studenti, con i colleghi, con i clienti.

Pianta alberi, piantine, fiori.

Metti in circolo gli oggetti che non usi più, per esempio con uno swap party.

Condividi per risparmiare: il viaggio in auto, il wi-fi.

Organizza un evento non energivoro: un concerto in acustico, uno spettacolo alimentato dalle pedalate del pubblico, una partita al buio, una serata di osservazione astronomica.

Fai un gesto sostenibile per l’ambiente in cui abiti o lavori: sbrina il frigorifero, applica il rompigetto ai rubinetti, installa una casetta per i pipistrelli.

Indossa un maglione pesante e abbassa il riscaldamento!



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-02-2023 alle 18:50 sul giornale del 14 febbraio 2023 - 90 letture






qrcode