Tour operator e giornalisti alla scoperta della Terre di Fasano

4' di lettura 20/02/2023 - «La Puglia capitale mondiale del desiderio di viaggiare». A questo concetto è ispirata l’iniziativa «CULTURAL ROUTE IN THE LANDS OF FASANO», presentata questa mattina (lunedì 20 febbraio) in una conferenza stampa tenutasi nella Sala di Rappresentanza di Palazzo di Città alla presenza dell’Assessore al Turismo del Comune di Fasano Pier Francesco Palmariggi, della consigliera comunale con delega alla valorizzazione internazionale del territorio Manuela Rosato, del Coordinatore della Local Community di «Take it Slow» Valerio Palasciano e, in collegamento da remoto, di Lino Manosperta dell’Ufficio Progetti del Teatro Pubblico Pugliese.

Si tratta di un tour guidato che coinvolgerà tour operator nazionali e internazionali, blogger, giornalisti e partner istituzionali, in programma dal 28 febbraio al 3 marzo 2023, in concomitanza con l’iniziativa della Regione Puglia «BUYPUGLIA Routes & Experiences». L’organizzazione rientra nell’ambito del progetto «Take it Slow» e del programma Interreg V-A Italy-Croatia, coordinato dal Teatro Pubblico Pugliese.

In Puglia, il Teatro Pubblico Pugliese, in collaborazione con la Regione Puglia - Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio, ha orientato la sua attività progettuale sulla valorizzazione delle «Terre di Fasano»: un territorio, con le sue popolose frazioni, patrimonio di natura e tradizioni, radicate nei millenni tra i maestosi ulivi monumentali, tra i più antichi al mondo e le masserie storiche.

«In linea con le strategie condivise alla BIT di Milano, adesso vogliamo promuovere Fasano coinvolgendo direttamente chi distribuisce, comunica o commercializza i prodotti turistici e le destinazioni – ha dichiarato l’Assessore al Turismo Pier Francesco Palmariggi -. Vogliamo mostrare loro, da vicino, la bellezza autentica dei nostri luoghi, la qualità dei nostri prodotti e le tante opportunità legate all’esperienza di viaggio in questo territorio. Lo faremo, come sempre, in sinergia con la Regione Puglia e contemporaneamente al BuyPuglia, il principale appuntamento di business turistico della nostra regione».

«Questa iniziativa è un tassello fondamentale del percorso di valorizzazione internazionale del nostro territorio, intrapreso in sinergia con l’assessorato al Turismo. Il tasso di internazionalizzazione degli arrivi a Fasano è in costante crescita e occorre creare sistema per consolidare questa tendenza. Un tour guidato allargato anche ad operatori di caratura internazionale sarà utile per determinare il posizionamento di Fasano anche nei prossimi anni». Queste le parole utilizzate dalla consigliera Manuela Rosato.

«La realizzazione dell'itinerario culturale tra le Terre di Fasano – dice Valerio Palasciano, Coordinatore della Local Community di «Take it Slow» - è il risultato di un grande percorso partecipativo e collaborativo che ha coinvolto la comunità di tutto il territorio che, con professionalità, qualità e dedizione, ogni giorno lavora affinché il viaggiatore che sceglie questa destinazione si senta a casa. Il progetto Take it Slow ha messo a sistema l'offerta e l'ha resa d'interesse pubblico, in occasione del Buy Puglia 2023. Questo primo approccio di costruzione di un prodotto turistico riconoscibile, identitario e irripetibile in altri luoghi, contribuisce in modo concreto ad avviare un percorso di promozione di un territorio fruibile da tutti in ogni periodo dell'anno».

«Il turismo diventa sempre più "affamato" di esperienze, di incontro di identità culturali, di narrazione – ha detto Lino Manosperta del Teatro Pubblico Pugliese -. Una regione come la Puglia ha saputo cogliere perfettamente questa opportunità ed il poderoso lavoro di Puglia Promozione e della Regione Puglia hanno consolidato il marchio Puglia proprio sull'asse turismo/cultura. Il TPP ed il progetto Take it Slow, in collaborazione con il Comune di Fasano, sono riusciti a creare le premesse affinché Fasano e le "Terre di Fasano" sappiano con decisione e competenza sviluppare sempre più le strategie regionali. La Community degli Operatori, e soprattutto la Rete delle Imprese, sapranno utilizzare gli output di progetto (i servizi di merchandising, gli itinerari, le e-bike, la Certificazione di Qualità, e la stessa Guided & Press Tour) anche e soprattutto dopo la conclusione del progetto. La collaborazione con Buy Puglia, la fiera internazionale del turismo di Puglia Promozione, testimonia che il nostro lavoro è stato ritenuto all'altezza per essere uno degli itinerari offerti ai tantissimi operatori turistici provenienti da tutto il mondo».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2023 alle 18:09 sul giornale del 21 febbraio 2023 - 26 letture

In questo articolo si parla di attualità, brindisi, Comune di Fasano, fasano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dTHt





logoEV
qrcode