SEI IN > VIVERE FASANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

"Il talento di essere tutti e nessuno”, Luca Ward si racconta al Teatro Sociale

1' di lettura
12

Un po’ Pierce Bosnan, un po’ di Russel Crowe, e poi Hugh Grant e Samuel J. Jackson. Il denominatore che accomuna questi grandi attori è la voce che li ha resi celebri in Italia, nello specifico quella di Luca Ward, l’attore e doppiatore più amato dagli italiani.

L’artista romano sarà ospite al Teatro Sociale di Fasano venerdì 2 febbraio 2024, giorno in cui presenterà il suo lavoro “Il talento di essere tutti e nessuno”, un racconto a viso aperto con il suo pubblico in cui verranno svelati interessanti aneddoti sul suo percorso artistico, fatto inizialmente di tante spine e poche rose, fino al momento della consacrazione.

L’evento è promosso dal Gruppo di Attività Teatrali “Peppino Mancini” e rientra nel cartellone eventi promosso da Katharà nell’ambito del progetto di gestione del Teatro Sociale, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Fasano.

Luca Ward racconterà del rapporto viscerale che ha col mare, del lavoro che ha fatto su di sé come artista e, non per ultimo, del suo trascorso intimo e personale come uomo, marito e padre. Luca Ward scherza sul talento che l’ha reso famoso (la voce) e racconta del rapporto conflittuale che ha con esso. La persona, l’individuo, l’artista. Figure spesso inconciliabili ma che, quando hanno la fortuna di sovrapporsi, lo fanno dandoci l’opportunità di scorgere una meravigliosa visione d’insieme. Lo scorcio di un disegno più grande di quanto appaia ad uno sguardo superficiale e poco attento.

Info e prenotazioni: 334 1144911


Costo biglietti: 20€ platea (posto unico) | 15€ galleria (posto unico)

Porta 20.30 | Sipario 21.00



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2024 alle 16:58 sul giornale del 17 gennaio 2024 - 12 letture






qrcode