SEI IN > VIVERE FASANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

A Cocolicchio torna il memorial "Peppe Vinci sotto le stelle"

2' di lettura
18

L'associazione culturale Cocolicchio L'Antico Borgo per il 13 agosto 2024, organizza il 4 memorial, "Peppe Vinci sotto le stelle", a Cocolicchio di Fasano.

La prima edizione del memorial nacque nel 2019, con l'allora gruppo di lavoro Cocolicchio l'Antico Borgo ed in collaborazione con la Scuderia Ferrari. Come di consueto ormai da tre edizioni, anche quest'anno, torna la gara di biciclette a cuscinette più affascinante di sempre: la notturna. Per dare voce ai tanti ragazzi che, ogni sera dopo 40 anni, tutt'oggi si riuniscono nella storica frazione, quest'anno l'evento conterrà una dedica speciale in ricordo di Peppe Vinci, appassionato dello sport in questione. La manifestazione sarà organizzata in collaborazione con la famiglia di Peppe Vinci, l'associazione Locosport ed il direttore sportivo Carmelo Argese.

La finalità di base dell'evento, vuole essere un mezzo per dare tutti assieme un messaggio accorato nei riguardi di tutti coloro che quotidianamente, si mettono alla guida di un mezzo. Abbiamo preso "in prestito" uno slogan utilizzato in precedenza da una nota campagna di sensibilizzazione perché racchiude un senso davvero forte: "La tua vita non ha un replay".

A seguito del primo post sui canali social dell'associazione del 4 memorial, alcuni sponsor si sono offerti volontariamente di dare il proprio contributo economico. Quest'anno i ricavati dei contributi volontari saranno divisi così: una parte andrà all'associazione Cocolicchio l'Antico Borgo per sostenere le spese vive dell'evento ed il resto sarà devoluto in beneficienza, in favore dell'associazione "4 zampe nel cuore". Chiunque volesse contribuire a dare il proprio contributo economico o a chiedere lo spazio pubblicitario sui canali social dell'evento, può contattare il seguente numero di telefono 3890207876 (Valentina). Si prega gli interessati di lasciare il proprio messaggio solo tramite whatsapp. Per tutti gli aggiornamenti seguite i nostri canali social.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2024 alle 18:17 sul giornale del 28 febbraio 2024 - 18 letture






qrcode